Archivio della categoria: recensioni libri

Cecità di Josè Saramago


“Cecità” di Josè Saramago è un libro potente, di quelli che rimangono impressi nella memoria e che fanno riflettere, lasciando però un retrogusto amaro. Il primo paragone che mi è venuto in mente, per quanto si possano mettere a confronto

Cecità di Josè Saramago


“Cecità” di Josè Saramago è un libro potente, di quelli che rimangono impressi nella memoria e che fanno riflettere, lasciando però un retrogusto amaro. Il primo paragone che mi è venuto in mente, per quanto si possano mettere a confronto

“Forse mio padre” di Laura Forti , editrice Giuntina


“Forse mio padre” parla di un uomo mai realmente conosciuto e di una madre anche troppo presente nella vita della figlia, ma soprattuto è la storia del potere catartico e terapeutico della scittura. L’autrice Laura Forti, drammaturga e scrittrice, trascina

“Forse mio padre” di Laura Forti , editrice Giuntina


“Forse mio padre” parla di un uomo mai realmente conosciuto e di una madre anche troppo presente nella vita della figlia, ma soprattuto è la storia del potere catartico e terapeutico della scittura. L’autrice Laura Forti, drammaturga e scrittrice, trascina

Considerazioni autobiografiche e non, a margine de “I promessi sposi”


L’altro giorno, per scrivere un breve articolo su Don Ferrante, sono andata a ricercare nella mia libreria “I promessi sposi”. Sapevo di non avere più il testo su cui avevo studiato al liceo; sono passati circa 55 anni e molti

Considerazioni autobiografiche e non, a margine de “I promessi sposi”


L’altro giorno, per scrivere un breve articolo su Don Ferrante, sono andata a ricercare nella mia libreria “I promessi sposi”. Sapevo di non avere più il testo su cui avevo studiato al liceo; sono passati circa 55 anni e molti

Lize Spit “Si scioglie”


Mi è capitato di comprare un libro illeggibile “Si scioglie” di Lize Spit; sto seriamente pensando di non finirne neppure la lettura , cosa che non mi capita quasi mai. Avrei dovuto aspettarmelo: di solito scelgo i libri o seguendo

Lize Spit “Si scioglie”


Mi è capitato di comprare un libro illeggibile “Si scioglie” di Lize Spit; sto seriamente pensando di non finirne neppure la lettura , cosa che non mi capita quasi mai. Avrei dovuto aspettarmelo: di solito scelgo i libri o seguendo

La strega di Camilla Läckberg


Detesto i libri dalle molte copie vendute e  scritti a tavolino, quelli che puoi comprare sugli scaffali del supermercato insieme alla passata di pomodoro in offerta e al detersivo per la lavatrice. A mio discapito devo dire che ricorro a

La strega di Camilla Läckberg


Detesto i libri dalle molte copie vendute e  scritti a tavolino, quelli che puoi comprare sugli scaffali del supermercato insieme alla passata di pomodoro in offerta e al detersivo per la lavatrice. A mio discapito devo dire che ricorro a

Michele Serra “Gli sdraiati”


Potrei aggiungere molti aneddoti a quelli in cui Michele Serra  descrive, con il  consueto garbo ironico,  il figlio adolescente, dai calzini sparsi ovunque , al puzzo di fumo, alle tracce biologiche in bagno, ai residui di cibo e ai piatti

Michele Serra “Gli sdraiati”


Potrei aggiungere molti aneddoti a quelli in cui Michele Serra  descrive, con il  consueto garbo ironico,  il figlio adolescente, dai calzini sparsi ovunque , al puzzo di fumo, alle tracce biologiche in bagno, ai residui di cibo e ai piatti

John Fante , “Chiedi alla polvere”, Einaudi 2004


E’ ufficiale: le  storie ambientate in una certa America mi deprimono. John Fante è sicuramente un grande scrittore e “Chiedi alla polvere” è un capolavoro della letteratura statunitense del ‘900. Ci sono , nel libro,  alcuni passaggi memorabili . Per

John Fante , “Chiedi alla polvere”, Einaudi 2004


E’ ufficiale: le  storie ambientate in una certa America mi deprimono. John Fante è sicuramente un grande scrittore e “Chiedi alla polvere” è un capolavoro della letteratura statunitense del ‘900. Ci sono , nel libro,  alcuni passaggi memorabili . Per

Lo strangolatore


    Consigli di lettura:        Manuel Vasquez Montalban “Lo strangolatore”, Frassinelli editore   Leggete questo libro. Non fatevi respingere dal titolo. Sono un’appassionata dei telefilm di Foxcrime, tipo C.S.I, Criminal Mind, ecc. Li vedo la sera, per

Lo strangolatore


    Consigli di lettura:        Manuel Vasquez Montalban “Lo strangolatore”, Frassinelli editore   Leggete questo libro. Non fatevi respingere dal titolo. Sono un’appassionata dei telefilm di Foxcrime, tipo C.S.I, Criminal Mind, ecc. Li vedo la sera, per

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e non troverete nel libro di E.L. James Cinquanta sfumature di rosso


Il sesso è una roba semplice: c’è un oggetto cilindrico che deve entrare in un oggetto cavo.  La chiamerò figura A , escludendo, per brevità di esposizione , altre cavità non solo femminili e riferendomi quindi ad un sesso solo

Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso e non troverete nel libro di E.L. James Cinquanta sfumature di rosso


Il sesso è una roba semplice: c’è un oggetto cilindrico che deve entrare in un oggetto cavo.  La chiamerò figura A , escludendo, per brevità di esposizione , altre cavità non solo femminili e riferendomi quindi ad un sesso solo

“Il torto del soldato” di Erri De luca


Letto in un Primo maggio uggioso di pioggia. Molti sono fuori, a Londra, Parigi, alle terme, nelle città d’arte. I sindacalisti,   fra il fruscio delle bandiere, tuonano contro la riforma dell’articolo 18,  i politici straparlano di crescita . Io

“Il torto del soldato” di Erri De luca


Letto in un Primo maggio uggioso di pioggia. Molti sono fuori, a Londra, Parigi, alle terme, nelle città d’arte. I sindacalisti,   fra il fruscio delle bandiere, tuonano contro la riforma dell’articolo 18,  i politici straparlano di crescita . Io