Archivio della categoria: racconti

I regali di Natale


Lui: che cosa vuoi di regalo per Natale? Lei: niente, non voglio niente Lui: niente è troppo poco Lei: niente è molto di più di quello che ci si può aspettare da te, amore. Inedito 24.12.1988

I regali di Natale


Lui: che cosa vuoi di regalo per Natale? Lei: niente, non voglio niente Lui: niente è troppo poco Lei: niente è molto di più di quello che ci si può aspettare da te, amore. Inedito 24.12.1988

Non c’è pace


Lui: cos’hai? Lei: nulla, lasciami in pace Lui: Dai, dimmi cos’hai? Lei: niente, non ho niente, lasciami in pace, ti dico ! Lui: ( con voce suadente,persuasivo, conciliante) Non fare così. Sputa il rospo. Dimmi, cos’hai? Lei: non ho nulla,

Non c’è pace


Lui: cos’hai? Lei: nulla, lasciami in pace Lui: Dai, dimmi cos’hai? Lei: niente, non ho niente, lasciami in pace, ti dico ! Lui: ( con voce suadente,persuasivo, conciliante) Non fare così. Sputa il rospo. Dimmi, cos’hai? Lei: non ho nulla,

Porgi l’altra guancia


A tira uno schiaffo a B A si aspetta che B gli renda lo schiaffo. Domanda: quale è la cosa che A non corre il rischio che possa accadere e quale è il vantaggio che A ottiene tirando uno schiaffo

Porgi l’altra guancia


A tira uno schiaffo a B A si aspetta che B gli renda lo schiaffo. Domanda: quale è la cosa che A non corre il rischio che possa accadere e quale è il vantaggio che A ottiene tirando uno schiaffo

A.A.A. gatto nero, tre anni circa, cerca padrone affettuoso


    Da quando è in pensione, Donata non sa come fare a passare le giornate. Se non ha nulla in programma, palestra, parrucchiere, andare alla posta o in farmacia, si mette a pulire, a fondo, qualche stanza, tipo “Oggi,

A.A.A. gatto nero, tre anni circa, cerca padrone affettuoso


    Da quando è in pensione, Donata non sa come fare a passare le giornate. Se non ha nulla in programma, palestra, parrucchiere, andare alla posta o in farmacia, si mette a pulire, a fondo, qualche stanza, tipo “Oggi,

A propria immagine e somiglianza


              A propria  immagine  e somiglianza                                       “Che cosa hanno da agitarsi tanto? Perché non fanno

A propria immagine e somiglianza


              A propria  immagine  e somiglianza                                       “Che cosa hanno da agitarsi tanto? Perché non fanno

Dialogo di una donna e del suo male


  “Ma che roba è questa?” si chiese Donata al termine degli esercizi di yoga, stretching e respirazione profonda che metteva svogliatamente in pratica ogni mattina, da quando era in pensione e si era imposta di  fare cose intelligenti  per

Dialogo di una donna e del suo male


  “Ma che roba è questa?” si chiese Donata al termine degli esercizi di yoga, stretching e respirazione profonda che metteva svogliatamente in pratica ogni mattina, da quando era in pensione e si era imposta di  fare cose intelligenti  per

Ospedale


Ospedale     All’ingresso il portiere non c’è. “ la portineria è chiusa, Ci scusiamo per il disagio.” Più avanti un’altra postazione, in stile box-office.  Non c’è nessuno. Dentro una sedia a rotelle e vari scatoloni. Padiglione A Padiglione B

Ospedale


Ospedale     All’ingresso il portiere non c’è. “ la portineria è chiusa, Ci scusiamo per il disagio.” Più avanti un’altra postazione, in stile box-office.  Non c’è nessuno. Dentro una sedia a rotelle e vari scatoloni. Padiglione A Padiglione B

Pensiero depresso


Nella memoria galleggiano, come stronzi nell’acqua del water, ricordi inutili.

Pensiero depresso


Nella memoria galleggiano, come stronzi nell’acqua del water, ricordi inutili.

Civiltà


Davanti al Palazzo del Comune, a Palazzuolo sul Senio, c’è, come dappertutto in Italia, un giardino con qualche albero e le panchine d’ordinanza verdi .Al lato di una di queste,  da diversi giorni , c’è  una seggiola di plastica con

Civiltà


Davanti al Palazzo del Comune, a Palazzuolo sul Senio, c’è, come dappertutto in Italia, un giardino con qualche albero e le panchine d’ordinanza verdi .Al lato di una di queste,  da diversi giorni , c’è  una seggiola di plastica con

il gatto


  T’amo bel gatto; e dolce un sentimento Di gioia e d’allegria al cor m’infondi, o che agile come un alito di vento con piroette e corse la casa inondi , o che alle carezze prestandoti contento l’affettuosa opra della

il gatto


  T’amo bel gatto; e dolce un sentimento Di gioia e d’allegria al cor m’infondi, o che agile come un alito di vento con piroette e corse la casa inondi , o che alle carezze prestandoti contento l’affettuosa opra della