Io voto si


Io al referendum voto si, perchè , nel merito, sono favorevole all’abolizione del bicameralismo e non sono contraria ad una rappresentanza parlamentare delle istanze territoriali. I consiglieri regionali e i sindaci che andranno nel nuovo senato sono stati comunque nominati e votati dai cittadini: mi pare priva di forza l’argomentazione che saranno indicati dalla casta, che si toglie agli elettori un diritto di scelta: il senato così come viene riformato è un istituto di seconda rappresentanza , non un vulnus al suffragio universale. Sono favorevole all’abolizione delle Province, anche se ho qualche dubbio sulle Aree metropolitane, mi stanno bene l’abolizione del Cnel , le nuove norme sul referendum e sulle leggi d’iniziativa popolare , quelle sui poteri del Quirinale e sull’elezione del Capo dello Stato. Non ci vedo nulla di male nel fatto che i senatori godano dell’immunità parlamentare, come hanno e continueranno ad avere i deputati. Si poteva fare di meglio, sicuramente, ma qualcosa di buono c’è e meglio qualcosa di buono che la palude del nulla

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: